“Libera, rilassata, in pace…”, 
per tanto tempo ho pensato a quanto sarebbe stato bello provare questa sensazione sempre.

Sveglia alle 06:00, scendi giù dal letto, prepara la colazione, sistema la casa, vestiti, porta le bimbe a scuola, lavoro:

solita routine, solita frenesia, il solito “fare tutto e tutto in fretta!” che per ben 10 anni ha segnato la mia vita togliendomi PACE e SERENITA’ dentro e fuori di me.

STOP!

Un giorno, presa dall’euforia tra consegne, chiamate, e-mail, cianfrusaglie varie sparpagliate sul tavolo, ho mollato tutto per prendermi dieci minuti di pausa:

“e adesso dove vado?”,

mi sono domandata non appena uscita dal negozio.

I miei occhi si posarono su un parco che stava proprio davanti a me.

Non appena varcai la soglia di questa meraviglioso posto naturale fatto di alti pini verdi e pianure incontaminate, il risultato fu straordinario.

Le sfumature calde dei colori mischiati con i profumi dolci della fauna ebbero immediatamente un impatto straordinario e di immediato benessere su di me:
la mente si rilassò, gli occhi si distesero e sulla mia bocca comparve un meraviglioso sorriso.

“Caspita, basta così poco per ritrovarsi un attimo?”

Ebbene sì:
quanto c’è troppo caos attorno a noi, riflesso in un ambiente stracolmo di cose inutili e disordinate, quello che in realtà ci blocca dal vivere  la vita pienamente sono le paure, le credenze, le opinioni che abbiamo su noi stessi e la nostra vita. Tutto ciò ci amareggia, ci toglie energia, voglia di vivere, di fare e, soprattutto, di credere nei nostri sogni.

La verità è che a volte basterebbe semplicemente FERMARSI e prendersi un po’ di SPAZIO per SE STESSE: esattamente come è successo a me fino a qualche mese fa!

In quel momento, nel bel mezzo della natura, ho capito quanta energia  e quanto possiamo imparare a partire da essa:

l’Arte dell’ Ascolto, per esempio.

“Se inizi ad ascoltare il corpo,
ascoltare la natura,
ascoltare il tuo essere interiore,
sarai sempre più felice.
Diventa un buon ascoltare della natura.” 

E così, qualche mese dopo, ho pensato io a come portare la Natura stessa dentro casa:
creando un ambiente sensoriale al gusto di lavanda!

 

2017-01-18 00.20.40

Tenda (o qualsiasi altro elemento di arredo in tessuto), due gocce di ClothFragrance applicato sopra, attesa di un minuto circa, strofinare e voilà…la NATURA E’ DENTRO CASA!

Quando percorriamo il sentiero verso la creazione di uno spazio efficiente, pulito, finalmente libero da troppi orpelli, mentre ci vengono incontro pezzi di storia, la Casa ci svela con grazia e determinazione i nostri atteggiamenti e chi realmente siamo garantendo alla nostra vita una marcia in più:

quella che ci meritiamo di vivere da quando siamo nati. 

PROFUMO RIDOTTO

ClothFragrance è un profumo sartoriale dalla fragranza emozionale al gusto di lavanda…
“Libera, rilassata, in pace…”:
questo è ciò che emana un ambiente sensoriale in cui il piacere e la poesia di un profumo possono infondere benessere al corpo, alla mente, all’anima…grazie a una carezza, un tocco, un emozione.
Versa poche gocce, sfiora le tue tende e lasciati avvolgere dall’intensità di ClothFragrance, la fragranza emozionale al gusto di lavanda.

Giada Buzzago

cell: 3929261999-mail: giadabuz1183@gmail.com