Ci siamo domandati quale fosse l’elemento fondamentale della vita open air in grado di rendere pergole e tenda sole l’ambiente ideale in cui trascorrere tempo di qualità.

Una recente ricerca neuro-scientifica studia l’effetto che la luce ha sugli stili di vita, sul design, sui processi neuro-cognitivi.

Lo studio nasce al fine di indagare come la luce e il buio possano influire sugli stili di vita e sul benessere dell’individuo.

RISULTATO:

Abbiamo  bisogno di protezione !

Protezione dai raggi solari e protezione dalla luce artificiale.

La nostra ormai è una vita troppo frenetica che continua andare in contrasto con il ritmo fisiologico di cui il nostro corpo necessita.

Un’esposizione eccessiva alla luce artificiale infatti, influisce in modo decisivo sul ritmo circadiano, causandone dei deficit dell’organismo, come quello di vitamina D e melatonina, e in alcuni disturbi del sonno, dell’attenzione e dell’umore.

La melatonina infatti viene sintetizzata in assenza di luce dalla ghiandola pineale ; poco dopo la comparsa dell’oscurità, le sue concentrazioni nel sangue aumentano rapidamente e raggiungono il massimo tra le 2 e le 4 di notte per poi ridursi gradualmente all’approssimarsi del mattino.

L’esposizione alla luce (soprattutto alla lunghezza d’onda blu tra 460 e 480 nm) inibisce la produzione della melatonina in misura dose-dipendente.

Lo stesso vale per i raggi solari perché:    Non è vero che il sole fa bene alla salute!

L ‘esposizione eccessiva ai raggi solari è un sicuro fattore di rischio per la pelle.

Ecco che  tende e pergole oltre ad essere elementi decorativi e di design diventano dei veri e propri elementi indispensabili per il nostro benessere.

L’architettura ed il design dell’outdoor, attraverso la diffusione della luce, l’inclinazione dei raggi solari e il corretto uso dei colori, offrono le soluzioni ideali per il raggiungimento del benessere e non solo garantiscono il massimo confort in termini di luce, ventilazione e carico neve riducendo d’estate il calore all’interno della casa per questo le schermature solari rientrano nel settore delle  detrazioni fiscali limitando così l’utilizzo di condizionatori e riducendo l’emissione di co2 causa dell’aumento dell’effetto serra.

Pratic_Opera_Veranda

 

Pratic promuove la cultura open air attraverso Healthy Lighting, ricerca neuro scientifica sulla luce.

 

Il 13 febbraio presso lo IULM di Milano, Pratic ha presentato Healthy Lighting, studio neuro scientifico sulla luce.  Edi Orioli, Vicepresidente di Pratic, ha sottolineato come, in un mondo dove si è forzatamente sottoposti alla luce artificiale, è fondamentale riuscire a vivere in ambienti con la giusta esposizione alla luce naturale.  Tesi supportata dal comitato scientifico che ha redatto la ricerca. Di fatto, l’eccessiva esposizione alla luce artificiale, le nuove tecnologie ed il bisogno di rimanere sempre connessi comportano una riduzione del rilascio di melatonina ed un ritardo dell’inizio del sonno; ma anche una carenza cronica di vitamina D, che si registra nella quasi totalità della popolazione occidentale. Ciò che emerge con chiarezza è la necessità per l’uomo di riappropriarsi di una vita outdoor fatta di luce naturale, ma anche di una corretta fruizione del buio. Scopri dettagli della ricerca collegandoti al link Pratic http://www.pratic.is/pratic/download/